skip to Main Content

Tema AISA 2014-2015

MISSION: IS POSSIBLE

…fino ai confini della terra!

Logo AISA

Cari ragazzi ed animatori,

dopo aver trascorso lo scorso anno con il nostro grande allenatore Gesù, ascoltando, e mettendo in pratica i suoi insegnamenti, abbiamo formato una squadra davvero unita e pronta a qualsiasi sfida. Ora Gesù ci affida una missione, che senza di lui potrebbe essere impossibile, ma scopriremo come con il suo aiuto tutto questo sarà possibile. Allora “Mission: is possible”.

“Di me sarete testimoni a Gerusalemme, in tutta la Giudea e la Samaria e fino ai confini della terra” (Atti 1:8). Si proprio questa missione Gesù ci affida. La propone proprio a te, sei pronto per viverla?

Questa sarà la missione dei ragazzi a cui si chiederà di scoprire il valore delle loro azioni, delle loro scelte, dei loro gusti e dei loro comportamenti e quanto essi siano decisivi per determinare il loro presente e il loro futuro e per dare forma ai loro spazi e alle loro relazioni.

L’obiettivo è fare in modo che ogni ragazzo possa essere protagonista della sua vita, per crescere secondo gli insegnamenti del Vangelo. Che ogni ragazzo possa lasciare un segno stabile, insostituibile e del tutto personale su questa terra. Così ha fatto Gesù: è entrato in punta di piedi nel mondo ma poi, con la sua impronta e il suo passaggio, lo ha trasformato, e ora questo mondo non è più lo stesso!

Anche i luoghi in cui abitiamo, a partire dalle nostre case, possono diventare più belli e più buoni se ciascuno fa la sua parte e usa la sua intelligenza, la sua energia e la sua creatività, seguendo un progetto che è quello di Dio.

Nel progetto di Dio, la terra non è vuota ma abitata dall’uomo, cioè da chi sa riconoscerne il valore, da chi sa dare un senso alle cose, da chi sa aprirsi a nuovi incontri. Proprio per questo Gesù è venuto su questa terra “E il verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi” (Gv 1:14), e poi disse: “Come il Padre mi ha mandato, anch’io mando voi” (Gv 20:21).

Per superare la Missione:

  • Prendi in mano la tua vita, dai il tuo insostituibile contributo per questa missione che ci è stata affidata…. “Di me sarete testimoni…” (Atti 1:8).
  • Esci fuori per scoprire un mondo nuovo, un mondo da abitare con gioia e amore….in modo tale da arrivare a tutti gli uomini vicini e lontani che abitano questa terra e così portare a compimento la nostra “Mission is Possible” che Gesù ci ha affidato, che è quella di portare la buona notizia al mondo.

Noi siamo chiamati ad abitare questa terra, non da soli ma insieme, siamo chiamati a metterci in gioco nelle relazioni, anche nell’ambito dell’amicizia, nel sociale, fino a sentire un forte senso di fraternità che ci fa sentire a casa con tutti. Tutto questo per costruire un luogo sicuro come ci dice Gesù. “Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa non cadde, perché era fondata sopra la roccia” (Mt 7:25) Costruisci le tue fondamenta su di Lui….nulla potrà mai abbatterle vedrai che passo dopo passo la Missione sarà possibile!

Il tema dell’anno AISA è in sintonia con il tema dell’anno proposto dall’UICCA a tutte le chiese italiane: “Uniti per la Missione – In Cristo, oggi per domani”.

Se hai bisogno del sussidio con le tappe da seguire, le specializzazioni raccomandate e il tema tecnico scrivi al dipartimento a questo indirizzo mail: aisa@avventisti.it

Buona strada!

Share Button
Back To Top