skip to Main Content

Gestione cristiana della vita

GESTIONE CRISTIANA DELLA VITA

Categoria: Crescita spirituale

Livello: 2

Requisiti:

1. Scoprire i principi biblici di gestione cristiana rispondendo alle seguenti domande:

a. Cosa dice 1 Corinzi 6:19,20 circa la gestione del corpo?

b. Cosa dice Matteo 25:15 riguardo alla gestione dei talenti?

c. Cosa dice Colossesi 4:5 sulla gestione del tempo?

d. Secondo il Vangelo di Giovanni 3:16 che cosa ci ha dato Dio?

e. Secondo il Salmo 24:1 a chi appartiene la terra?

f. Secondo Genesi 1:26 chi è l’amministratore di tutto quanto è contenuto sulla terra?

g. Cosa è detto in Proverbi 3:9 su chi deve avere il primo posto?

h. Perché sappiamo che decima significa un decimo? Genesi 28:22

i. Cosa dice Levitico 27:30 su chi appartiene la decima?

j. Cosa dice Malachia 3:8 sul derubare Dio?

k. Cosa dice 1 Corinzi 9:13-14 sull’uso della decima?

l. Come sappiamo che le decime sono diverse dalle offerte? Walachia 3:8

m. Cosa dice 1 Corinzi 16:12 su come dobbiamo dare le nostre offerte?

n. Cosa dice Matteo 6:20 su dove tenere i nostri tesori?

o. Cosa dice 2 Corinzi 9:7 sull’attitudine del dare?

p. Quale promessa di benedizione è contenuta in Malachia 3:10?

2. Leggere e discutere con il proprio animatore o pastore dal libro “Consigli sull’economato cristiano” di Ellen G. White: del capitolo 1, il paragrafo “Le benedizioni per gli amministratori fedeli”; del capitolo 12 il paragrafo “Una prova della nostra fedeltà a Dio” e per intero i capitoli da 23 a 27.

3. Apprendere cosa viene fatto con le decime nella tua chiesa locale, nella tua Unione, nella tua Divisione e alla Conferenza Generale.

4. Dal proprio pastore, dal tesoriere di chiesa o da un anziano apprendere cos’è il bilancio di chiesa, quali spese la chiesa deve affrontare, gli obbiettivi di ogni voce in bilancio comprese le decime e le offerte in busta.

5. Realizzare un grafico su come spendi il tempo durante un weekend o un giorno della settimana. Nel grafico indica quando tempo spendi nelle seguenti aree:

a. Lavoro per guadagno

b. Tempo in famiglia

c. Meditazione personale

d. Adorazione comunitaria

e. Adorazione in famiglia

f. Cose divertenti

g. Leggere

h. Televisione

i. Mangiare

j. Dormire

k. Bisogni personali

l. Scuola

m. Studiare per la scuola

n. Viaggiare

o. Lezioni di musica

p. Esercitazioni di musica

q. Faccende domestiche

r. Compere

Dopo aver completato il grafico, discutere della gestione del proprio tempo con il pastore o l’animatore.

6. Realizzare uno dei seguenti:

a. Se si ha un guadagno da un lavoro o una paghetta, fare una lista di come spendete i soldi in un mese.

b. Se non si ha un guadagno o una paghetta, fare una lista di come spenderesti 50€ in un mese nelle seguenti categorie:

1. Vestiti

2. Intrattenimento

3. Bisogni personali

4. Regali

5. Materiale per la scuola

6. Decime e offerte

7. Mangiare fuori

8. Trasporti

Dalla entrambe le liste determinare in che percentuale vengono spesi i soldi per ogni categoria. Dopo aver realizzato il grafico e le percentuali, discutere con il proprio pastore o animatore i vantaggi di fare un bilancio e come non sforare il budget.

7. Attraverso la Bibbia e i libri di Elle. G. White, individuare quali sono le istruzioni e i consigli riguardanti la varietà e l’uso dei talenti che Dio ci dà.

8. Elenca 3 talenti o abilità che si possiedono, come ad esempio: costruire oggetti, sapere riparare, dipingere, disegnare, scrivere, parlare, suonare, insegnare, cucire, ecc… Scegliere uno di questi 3 talenti e realizzare un progetto per far si che il proprio talento cresca. Il progetto deve rispettare le seguenti linee guida:

a. Il progetto deve essere un beneficio per altri.

b. Il progetto deve essere qualcosa di nuovo che ancora non è stato provato.

c. Impiegare almeno 5 ore nella pianificazione e implementazione del progetto.

d. Consegnare un rapportino orale o scritto sul progetto al proprio animatore.

Share Button
Back To Top