VITA MICROSCOPICA

Categoria: Natura

Requisiti:

1. Elencare i quattro tipi di microscopi più diffusi. Quali sono alcune delle loro caratteristiche? Essere in grado di identificare i diversi tipi di microscopi da un immagine o visitandoli in un laboratorio in un università o un’azienda che li usa.

2. Essere capace di identificare le seguenti parti di un microscopio e spiegare o dimostrare le funzioni di ognuno: oculare, obbiettivo, tubo degli oculari, revolver porta-obbiettivi, tavolino, diaframma, base, manopola della messa a fuoco, braccio.

3. Saper calcolare l’ingrandimento del microscopio composto. Calcolare l’ingrandimento del microscopio che usi per conseguire questo distintivo.

4. Definire i seguenti termini: scorrere, vetrini (coverslip), montatura, fissaggio, macchia, immersione in olio, unicellulare, multicellulare, ciglia, flagelli, plankton.

5. Raccogliere vari campioni di acqua (da stagno, ruscello, canale, grondaia, pozza, ecc.) e cercare degli organismi vivi usando un microscopio con un ingrandimento 100x. Disegnare cinque di questi organismi il più accuratamente possibile. Identifica ed etichetta il tuo diagramma (includendo l’ingrandimento usato).

6. Disegnare ed etichettare una cellula includendo: membrana cellulare, nucleo e citoplasma.

7. Fornire almeno un esempio di come la vita microscopica è importante per: il cibo umano, la salute umana, la medicina e gli altri organismi.

8. Fornire almeno tre abitudini salutari che sono state stabilite come risultato diretto dell’osservazione di una vita microscopica pericolosa. Metti in pratica queste abitudini.

Share Button