Aspettalo sul monte!

Settimana di preghiera GA e Compagnon 2016

“Egli viene”, così recita l’ultimo libro della Bibbia.

Verrà senza dubbio.
E tu, dove lo aspetti? Come lo aspetti?

Ti sfidiamo a 8 giorni di preghiera in quota! Sui monti.

La preghiera è il respiro dell’anima. E’ il segreto della potenza spirituale. Nessun altro strumento della grazia può sostituirla.

La preghiera porta il cuore in una comunione stretta e immediata con la sorgente della vita e rafforza il vigore ed il tono dell’esperienza religiosa. Trascurare la preghiera o pregare sporadicamente, ogni tanto, quando ci conviene, significa perdere il rapporto che abbiamo con Dio.

Le facoltà spirituali perdono la loro vitalità, l’esperienza spirituale mancherà di salute e vigore…

Aspettalo là dove viene. Aspettalo sul monte! Non mancare!

Ignazio Barbuscia (Direttore Nazionale della Gioventù Avventista)

Materiale

Clicca qui per scaricare il testo in italiano (impaginazione “libretto”).

Clicca qui per scaricare il testo in italiano (impaginazione “pagina singola”).

P.S. Se sei devi condurre tu le varie serate, ed hai bisogno di materiale aggiuntivo, contatta il Direttore GA del tuo Campo e ti invierà la guida per gli animatori con materiale extra.

Share Button