skip to Main Content

Evangelista

EVANGELISTA

Categoria: Vecchi e nuovi mestieri

Livello: 2

Requisiti:

1. Avere almeno 16 anni.

2. Andare con il proprio pastore a fare uno studio biblico, una visita a qualcuno in ospedale o una visita pastorale.

3. Programmare con il proprio pastore di assistere ad un comitato e ad una assemblea amministrativa. Fare un rapporto scritto delle due esperienze vissute.

4. Elenca tutti i livelli di organizzazione della Chiesa Avventista, dal singolo membro fino alla Conferenza Generale, e conoscere le relazioni tra i vari livelli.

5. Aver compreso come la propria chiesa spende il denaro e quali percentuali vengono assegnate ai vari fondi.

6. Fare un’intervista al proprio pastore ponendo le seguenti domande:

– Qual è la tua routine quotidiana?

– Qual è la tua routine settimanale?

– Quale formazione è richiesta per diventare pastore?

– Quale formazione, oltre a Teologia, è complementare per un pastore?

– Da quali fondi viene pagato un pastore?

– Qual è la parte più appagante del tuo ministero?

– Qual è la parte più difficile del tuo ministero?

– Quale tipo di vocazione deve avere la moglie di un pastore?

– Come hai saputo che Dio ti chiamava al suo ministero?

– Come faccio a capire se Dio mi sta chiamando per il suo ministero?

– Come conquisti le anime?

– Come c’entra l’evangelizzazione con la conquista delle anime?

– Quali consigli daresti a qualcuno che sta pensando di diventare pastore?

7. Fare due delle seguenti cose:

– Partecipare alla presentazione di una serie di incontri per i giovani.

– Utilizzando una collana di studi biblici, presentare una serie di studi biblici ad un’altra persona in preparazione al battesimo.

– Fare quattro visite a qualcuno in ospedale, facendo una riflessione biblica e una preghiera.

– Fare un sermone di almeno 20 minuti.

– Fare due meditazioni serali e due mattutine ad un campeggio/raduno.

– Presentare un devotional per 5 giorni di fila.

– Partecipare al 75% di una serie di incontri evangelistici. Ottenendo le seguenti informazioni ad ogni incontro:

– Come si rapportano i partecipanti all’argomento presentato.

– Come si rapportano i partecipanti all’incontro della settimanale.

Per ognuno dei due punti scelti, è necessaria una preparazione. Dove possibile, sottolineare o memorizzare il materiale che verrà usato. Sarebbe bene evitare di leggere durante le eventuali presentazioni.

8. Attraverso lo studio della Bibbia e dello Spirito di Profezia, imparare come Gesù trattava le folle.

9. Dimostrare di avere un momento giornaliero di meditazione personale per almeno sei mesi.

Share Button
Back To Top